Michele Sorice: bio & libri

  • pubblicato in: Autori
  • 24 novembre 2014

Michele Sorice, accademico italiano, è docente di Democrazia deliberativa e nuove tecnologie e di Sociologia della comunicazione al Dipartimento di Scienze Politiche della LUISS “Guido Carli”. In qualità di professore inviato insegna Scienza Politica alla Pontificia Università Gregoriana di Roma. Ma prima di tutto questo, Michele Sorice ha svolto attività di ricerca e insegnato all’Università di Roma, “La Sapienza” per oltre 16 anni. All’estero è stato docente di Comunicazione di massa all’Università Svizzera Italiana di Lugano ed ha tenuto seminari e corsi in molte università europee, principalmente in Gran Bretagna.

Oggi dirige ilCMCS – Centre for Media and Communication Studies “Massimo Baldini”. Alla LUISS insegna anche in altre istituzioni didattiche mentre alla LUISS School of Government, dirige il Master in Comunicazione Istituzionale (MACOM).

E’ membro dell’Advisory Board del Media and Politics Group della Political Studies Association of the UK e di altre associazioni accademiche. Coordina il think tank internazionale “New Democracy” per lo studio della democrazia partecipativa e deliberativa e dell’innovazione democratica.

Le sue principali attività di ricerca riguardano le seguenti aree: a) innovazione democratica; b) comuncazione politica; c) media e democrazia; d) democrazia partecipativa e deliberativa; e) forme della partecipazione sociale e politica; f) movimenti sociali e partiti politici.

Tra le ultime pubblicazioni segnaliamo le seguenti attinenti al tema della democrazia:
• (2014) Il servizio pubblico. Pluralismo, democrazia, media (con E. De Blasio). Milano: Fondazione per la Sussidiarietà.
• (2013) Pluralismo Democrazia Media. Rapporto sui principali indicatori internazionali (con E. De Blasio). Milano: Fondazione per la Sussidiarietà.

• “Ideologia”, in Laudonio, M. e Panarari, M. (eds.) Alfabeto Grillo. Milano: Mimesis.
(2014) “Rischi e potenzialità della web democracy”, in Aroldi, P. (ed.) La piazza, la rete e il voto. Democrazia, partecipazione e comunicazione politica ai tempi di internet. Roma: AVE.
• “La partecipazione politica fra crisi dei partiti e democrazia partecipativa”. In Sociologia e Politiche Sociali, vol. 17, n. 2 (‘pp. 59-76).
• (2014) I media e la democrazia. Roma: Carocci.
• (2013) Web democracy between participation and populism. Crisis, political parties and new movements in the Italian public sphere. Roma: CMCS-LUISS.

Gli uomini preferiscono la certezza all’incertezza. Ma l’opzione per la democrazia è precisamente un’opzione per l’incertezza rispetto agli esiti di ogni elezione, di ogni voto.

Albert Hirschman

Testi