Donatella della Porta a “Lezioni sulla democrazia”

  • pubblicato in: News
  • 27 maggio 2015

Sarà Donatella della Porta, docente di Sociologia presso l’Istituto Universitario Europeo di Firenze, l’ospite della settima “Lezione sulla democrazia” in programma GIOVEDÌ 28 maggio.
Al centro del dibattito “Si può salvare la democrazia? Partecipazione, deliberazione e movimenti sociali”, saranno proprio i temi trattati da della Porta nel libro che dà il titolo alla lezione e che non è ancora stato pubblicato in italiano.
“Crisi finanziaria, globalizzazione economica e rafforzamento delle politiche neoliberali – saranno i temi al centro del dibattito di giovedì – sfide forti alle concezioni tradizionali della democrazia rappresentativa” e poi ancora i movimenti sociali, le rivolte della primavera araba, le proteste degli Indignados e di Occupy Wall Street”.

Appuntamento GIOVEDÌ 28 MAGGIO alle 17.30 (non più 17) presso la Camera di Commercio di Livorno (piazza del Municipio, 48).

Di seguito alcuni libri pubblicati dalla docente:

- Della Porta, Mobilizing for democracy. Comparing 1989 and 2011. Oxford: Oxford University Press, forthcoming, 2014
- (Con Michael Keating), 2013, Enfoques y metodologias de las ciencias sociales, Madrid, Akal
- Della Porta, Can Democracy be Saved? Oxford, Polity Press, 2013
- Della Porta, Clandestine Political Violence, Cambridge, Cambridge University Press, 2013
- (Con Dieter Rucht), Meeting Democracy, Cambridge, Cambridge University Press, 2013
- (Con Davide Snow, Bert Klandermans and Doug McAdam (eds) ), Blackwell – Encyclopedia on Social and Political Movements, Blackwell, 2013
- (Con Mario Diani), Los Movimientos Sociales, Madrid, Editorial Computense, 2012
- (Con Alberto Vannucci) The Hidden Order of Corruption: An institutional approach, Ashgate, 2012.
- (Con Lorenzo Bosi) (ed/s) Movimenti sociali e violenza politica; Special Issue of Partecipazione e conflitto, 3, 2011.
-(Con Mario Diani) Los Movimientos Sociales; Madrid, UCM-CIS, Debate Social Series, 2011.
- Della Porta, Democrazie, Bologna, Il Mulino, 2011.
- Della Porta, L’intervista qualitativa, Roma, Editori Laterza, 2010

Gli uomini preferiscono la certezza all’incertezza. Ma l’opzione per la democrazia è precisamente un’opzione per l’incertezza rispetto agli esiti di ogni elezione, di ogni voto.

Albert Hirschman

Testi