Le diverse concezioni di democrazia di Donatella della Porta

  • pubblicato in: Testi
  • 12 maggio 2015

In attesa della lezione con Donatella della Porta che si terrà giovedi 28 maggio alle 17.30 alla Camera di Commercio di Livorno, proponiamo la lettura del testo “Democrazie”, edito da Il Mulino. Il volume è stato scritto da Donatella della Porta, docente di Sociologia presso l’Istituto universitario europeo di Firenze.
Di seguito proponiamo la scheda dell’autore:

Il volume presenta una sintesi critica e aggiornata delle diverse concezioni di democrazia che si contrappongono sulla scena politica contemporanea. Quella “liberale” presuppone identità già formate fuori dal processo democratico, che deve limitarsi a garantire il loro libero gioco. La concezione “partecipativa” presume interessi collettivi esterni al sistema democratico, ma propone il coinvolgimento dei cittadini al di là del momento elettorale. Per la concezione “deliberativa” la democrazia coincide con il riconoscimento della fondatezza dell’opinione altrui, nel dibattito pubblico.

Fonte: Il Mulino https://www.mulino.it/isbn/9788815232977#

Il movimento elettorale ha una funzione certamente rilevante, ma non è l’unico né il più importante momento di una democrazia che si pratica anche nelle strutture associative, connesse ma anche in parte autonome rispetto ai circuiti della rappresentanza.

Donatella della Porta

Testi